lunedì 16 gennaio 2017

IL FU MATTIA PASCAL IN SCENA SABATO 28 GENNAIO

UN CLASSICO DI LUIGI PIRANDELLO AL TEATRO DELLA JUTA

Riprende dopo la pausa natalizia la stagione dell'Orange Festival, stagione teatrale promossa dall'Associazione Commedia Community con la collaborazione della Fondazione Live Piemonte dal Vivo, il patrocinio del Comune di Arquata Scrivia, il sostegno di Acos Energia e il contributo della Fondazione CRT.

In scena SABATO 28 GENNAIO uno dei capolavori di Luigi Pirandello, IL FU MATTIA PASCAL, che rivive in scena grazie al  bravissimo protagonista, GIOVANNI MONGIANO. L'adattamento è di Bruno Quaranta, le musiche di Diego Mingolla, la scene di Sonia dell'Anna e la regia di Giulio Graglia. 


Scritto nel 1904 da Luigi Pirandello, “il Fu Mattia Pascal” è un romanzo di grande attualità, sospeso tra ironia e drammaticità. Lo spettacolo desidera, pur mantenendo il processo drammaturgico dell’impostazione originale, offrire una lettura contemporanea, grottesca, fuori dal tempo. Suggestioni visive e musicali si intrecciano ad un racconto recitativo che Giovanni Mongiano trasferisce in una sospensione poetica ed evocativa. 
Momenti di spiccata ironia - stile di Pirandello e dello stesso Mongiano, che aggiunge alla scrittura la sua proverbiale leggerezza interpretativa - colorano i vari personaggi che si avvicendano nella storia. Mai come in questo momento, tra i social media e il web, noi tutti cambiamo identità o forse siamo incapaci di trovare la nostra! Mai come ora “il Fu Mattia Pascal” ci pare di una modernità sconvolgente, dove il protagonista cerca una libertà illusoria, poiché lui stesso è prigioniero della propria vita.

Il Teatro della Juta fa parte del progetto CORTO CIRCUITO PIEMONTE, promosso dalla Fondazione Piemonte dal Vivo. Anche quest'anno, inoltre, la collaborazione è estesa al Consorzio Le Botteghe Di Arquata e al Distretto del Novese.

INIZIO SPETTACOLI ORE 21. Biglietto € 10 intero, € 8 ridotto (Unitre Arquata Scrivia – Grondona, under 18, over 65).

VENDITA DIRETTA LA SERA STESSA DELLO SPETTACOLO A PARTIRE DALLE ORE 20 PRESSO IL TEATRO DELLA JUTA (Prenotazioni telefoniche ai numeri 345 0604219 – 3497823713).

mercoledì 4 gennaio 2017

TORNA AL TEATRO SOCIALE DI VALENZA L'ACCADEMIA DELLE STELLE!

Torna in scena con il nuovo anno lo spettacolo prodotto dal Teatro della Juta/Associazione Commedia Community L'ACCADEMIA DELLE STELLE, Remember My Name - realizzato in collaborazione con il Peter Larsen Dance Studio
Si terrà fuori cartellone al Teatro Sociale di Valenza Venerdì 27 gennaio 2017 (inizio ore 21) e da lunedì 2 gennaio è possibile prenotare i biglietti. 

L'ACCADEMIA DELLE STELLE, spettacolo danzato e cantato dal vivo, è ambientato nella prestigiosa School of Performing Arts di New York, dove si formano i giovani talenti della danza, della musica e della recitazione. Ogni anno centinaia di aspiranti cantanti, attori e ballerini danno il massimo per essere ammessi alla scuola, che dopo quattro anni diploma i migliori artisti degli Stati Uniti. Tutti sono alla ricerca di gloria, fama e successo, ma solo i migliori ce la faranno!



Seguiremo da vicino le avventure di  Leroy, ballerino sempre in contrasto con gli insegnanti; Iris, viziata étoile della danza; Bruno, musicista talentuoso e fuori corso; Nora, ambiziosa e determinata stella nascente; Melanie, timida ed introversa attrice di talento; Danny, brillante cabarettista di origine italiana; Steve, fanatico del "metodo" e dello studio e alla ricerca della propria identità; Selena, cantante in fuga da una famiglia di talenti del pianoforte; Cris, il bello della scuola, attore e cantante dalle mille risorse.
Li accompagnano, nel loro viaggio di quattro anni, il Prof. Larsen, rigido sostenitore della musica classica e di Mozart; il Prof. Grant, maestro di danza e amante della disciplina; la materna insegnate di recitazione e lettere Erica Farrell, che ha abbandonato i suoi sogni da artista per dedicarsi all'insegnamento. 
Seguiremo i protagonisti dai provini fino al diploma, in un crescente turbinio di situazioni, amori, litigi, scoperte, fino al raggiungimento della maturità di artisti, ma soprattutto di esseri umani. 

Regia Andrea Di Tullio; Aiuto regia: Cristina Storaro, Enzo Ventriglia; Testi Cristina Storaro, Enzo Ventriglia e Andrea Di Tullio, Supervisione canto e cori Miriam Marcolongo; Coreografie Peter Larsen; Video di scena Enzo Ventriglia; Costumi Clementina Di Stefano. Si ringrazia il DLF Alessandria – Asti per la preziosa collaborazione durante la preparazione. 

Interpreti: Peter Larsen, Erica Gigli, Melania Colli, Giangi Surra, Nora Garavello, Simone Guarino, Christian Primavera, Luca Di Stefano, Martina Allia, Cristian Catto, Giorgia Stella, Marta Borille, Gaia Figini, Giusi Fabbiano, Arianna Massobrio, Michele Puleio.

BIGLIETTI PER TEATRO SOCIALE DI VALENZA: INTERO € 15; RIDOTTO € 12 (riservato alle scuole di danza e ai gruppi di almeno 10 persone).

Per info e prevendita: ALESSANDRIA: Ass. Commedia Community – 3497823713;
345 0604219 

teatrodellajuta@gmail.com;  www.teatrodellajuta.it; facebook: Accademia Delle Stelle - Remember My Name.

TEATRO SOCIALE DI VALENZA: via Garibaldi 58 - tel. 0131.942276 (da martedì a venerdì dalle 16 alle19, sabato dalle 10 alle 13). www.valenzateatro.it 

I biglietti saranno in vendita anche la sera stessa dello spettacolo presso il Teatro Sociale di Valenza a partire dalle ore 20. 

lunedì 19 dicembre 2016

Buon Natale e Felice Anno Nuovo dal Teatro della Juta!

Con il concerto natalizio SO THIS IS CHRISTMAS abbiamo salutato il nostro pubblico prima di Natale!
E' stata una serata di festa bella ed emozionante, piena di pubblico e calore.

Grazie a tutti gli affezionati spettatori che hanno condiviso con noi tante emozioni!

 
Vi aspettiamo SABATO 28 GENNAIO con la Compagnia Teatro Lieve ed uno splendido classico:
IL FU MATTIA PASCAL.



Auguri a tutti dal Teatro della Juta!!!

domenica 11 dicembre 2016

SO THIS IS CHRISTMAS: UN CONCERTO GRATUITO PER FESTEGGIARE IL NATALE

UN CONCERTO ACCOMPAGNATO DALLE LETTURE DI FEDERICA SASSAROLI:
SABATO 17 DICEMBRE VIENI A FESTEGGIARE A TEATRO!

Appuntamento natalizio per iniziare in allegria le Feste, con una serata  promossa dall'Associazione Commedia Community, con la collaborazione della Fondazione Live Piemonte dal Vivo, il patrocinio del Comune di Arquata Scrivia, il sostegno di Acos Energia e il contributo della Fondazione CRT.

SO THIS IS CHRISTMAS è una produzione dell'associazione culturale Commedia Community, che unisce un coro di circa 15 elementi, Le Note sui Registri (diretto da Miriam Marcolongo) con quattro cantanti solisti: Christian Primavera, Cristian Catto, Luca Di Stefano, Erica Gigli. Narratrice d'eccezione la comica, attrice e cabarettista  Federica Sassaroli. Sul palco anche la danzatrice Martina Allia



Questo spettacolo nasce dall'esperienza maturata dall'associazione nell'allestimento del musical “L'Accademia delle Stelle” (2015-16). La scoperta di giovani e talentuosi artisti, uniti alla professionalità di un coro specializzato in musica pop e rivisitazioni di classici (anche gospel), è sfociata nella creazione di un progetto teatrale e musicale originale e fuori dagli schemi. Letture di brani tratti da grandi scrittori, unite all'incanto di alcune fiabe classiche e testi originali, si intervallano a brani solisti e corali tratti dalla tradizione italiana e internazionale: Frank Sinatra, Michael Bublè, Mariah Carey, George Michael, John Lennon, Michael Jackson, sono solo alcuni degli artisti presenti nel repertorio live dello spettacolo, nato per festeggiare il Natale con il pubblico in sala.

Lo spettacolo è ad entrata gratuita. Al termine seguirà un brindisi di Natale con gli spettatori.

Il Teatro della Juta fa parte del progetto CORTO CIRCUITO PIEMONTE, promosso dalla Fondazione Piemonte dal Vivo. Anche quest'anno, inoltre, la collaborazione è estesa al Consorzio Le Botteghe Di Arquata e al Distretto del Novese.

INIZIO SPETTACOLO ORE 21.

Info:  345 0604219 o 349 7823713 - teatrodellajuta@gmail.com

lunedì 5 dicembre 2016

"SUONI DALLA TV" 10 DICEMBRE CON MASSIMO POGGIO E ORCHESTRA CLASSICA DI ALESSANDRIA

Secondo appuntamento di stagione all'Orange Festival, per la stagione teatrale promossa dall'Associazione Commedia Community, con la collaborazione della Fondazione Live Piemonte dal Vivo, il patrocinio del Comune di Arquata Scrivia, il sostegno di Acos Energia e il contributo della Fondazione CRT.

SABATO 10 DICEMBRE salirà sul palco l'attore alessandrino Massimo Poggio, accompagnato dai Solisti dell'Orchestra Classica di Alessandria per lo spettacolo dal titolo “SUONI DALLA TVcuriosità, sigle e spot dal mondo della televisione italiana, un percorso artistico che diventa anche storico, culturale e di costume, dagli anni  '60 fino ai giorni nostri. 

Con gli arrangiamenti di Luigi Giachino (Docente di composizione presso il Conservatorio “Paganini” di Genova),  ascolteremo brani di Riz Ortolani (La Freccia Nera, 1968), di J .S. Bach (la sigla di “Quark”), di M. Steiner ( “Porta a porta”), di Fiorenzo Carpi  (la sigla dello sceneggiato Tv Pinocchio di Luigi Comencini),  Honky Tonky Train Blues, sigla di “Odeon. Tutto quanto fa spettacolo”, di trasmissioni immortali come Portobello e serie televisive come Il bello delle donne, Montalbano e molte altre ancora. 
I  testi  sono a cura  di  Cristina  Storaro, Enzo  Ventriglia (Ass. Commedia Community), Mauro Buzzi e Massimo Poggio. 

L'attore Massimo Poggio, dopo aver frequentato la scuola di recitazione presso l'Azienda Teatrale Alessandrina e la Scuola del Teatro Stabile di Torino (diretta da Luca Ronconi), debutta in teatro per poi lavorare in televisione e nel cinema. Nel 2000 è sul grande schermo con i film Due come noi, non dei migliori e con Rosa e Cornelia. Il 2003  l'anno di Il quaderno della spesa (regia di Tonino Cervi) e soprattutto de La finestra di fronte di Ferzan Özpetek, con cui lavora ancora nel 2005 in Cuore sacro. Dal 1996 lavora in numerose fiction tv, tra cui ricordiamo Un posto al sole, Le ragioni del cuore, La squadra 4, Carabinieri 3, De Gasperi, l'uomo della speranza, miniserie con la regia di Liliana Cavani, Maria Montessori, Squadra antimafia, I Liceali, Mai per amore, Che Dio ci aiuti, e il recente Solo per amore e Una Pallottola nel cuore. 
Recentemente è tornato al cinema con il film L'AMORE RUBATO, accanto ad Elena Sofia Ricci, Stefania Rocca, Alessandro Preziosi, Francesco Montanari, un film liberamente tratto dall'opera di Dacia Maraini che racconta cinque storie di abuso sulle donne, che ha coraggiosamente il compito di affrontare e sensibilizzare l’opinione pubblica su un argomento che è ancora un tabù. A teatro è autore e regista di numerosi spettacoli, soprattutto dedicati alla sua passione: il ciclismo. 

Il Teatro della Juta fa parte del progetto CORTO CIRCUITO PIEMONTE, promosso dalla Fondazione Piemonte dal Vivo. Anche quest'anno, inoltre, la collaborazione è estesa al Consorzio Le Botteghe Di Arquata e al Distretto del Novese.


INIZIO SPETTACOLI ORE 21. Biglietto € 10 intero, € 8 ridotto (Unitre Arquata Scrivia – Grondona, under 18, over 65). 

VENDITA DIRETTA LA SERA STESSA DELLO SPETTACOLO A PARTIRE DALLE ORE 20 PRESSO IL TEATRO DELLA JUTA 
(Prenotazioni telefoniche 345 0604219 - 3497823713)


- Carnet 3 spettacoli prezzo intero (escluso Sotto a chi tocca) € 25,00
- Carnet 3 spettacoli prezzo ridotto  (escluso Sotto a chi tocca) € 20,00
- Abbonamento stagione intero (5 spettacoli) € 40; abbonamento stagione ridotto € 32

teatrodellajuta@gmail.com

lunedì 28 novembre 2016

I BRUTTI ANATROCCOLI IN ARRIVO PER LE SCUOLE!

Martedì 29 novembre 2016, ore 10
I BRUTTI ANATROCCOLI    (Destinazione: Scuola dell'Infanzia)

Compagnia Teatrale Stilema
Di e con Silvano Antonelli
Liberamente ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen


Essere uguali. Essere diversi. Cosa ci fa sentire “a posto” oppure “in difetto” rispetto a come “si dovrebbe essere”? Per una bambina, per un bambino, ogni attimo è la costruzione di un pezzo della propria identità. Il mondo è pieno di modelli e di stereotipi di efficienza e “bellezza” rispetto ai quali è facilissimo sentirsi a disagio. Basta portare gli occhiali, o metterci un po’ più degli altri a leggere una frase, o avere la pelle un po’ più scura o un po’ più chiara, o far fatica a scavalcare un gradino con la sedia a rotelle, o essere un po’ troppo sensibili, o un po’…
Chiusi nelle proprie emozioni è come si sentisse un vuoto, un pezzo mancante. Ma è proprio da quella mancanza che bisogna partire. Questo tempo pare sfidarci a essere capaci di costruire noi stessi e la nostra identità, accettando le differenze e le unicità di cui ognuno è portatore.
Tra papere con gli occhiali, strumenti musicali, divertenti e poetiche suggestioni, lo spettacolo cerca di emozionare intorno all’idea che tutti, ma proprio tutti, possano cercare di rendere la propria debolezza una forza.

La merenda è gentilmente offerta dalla Coop!

Info: 345 0604219 - teatrodellajuta@gmail.com

lunedì 7 novembre 2016

IL 10 DICEMBRE MASSIMO POGGIO E ORCHESTRA CLASSICA DI ALESSANDRIA


Stiamo raccogliendo in questi giorni le prenotazioni per lo spettacolo SUONI DALLA TV, con Massimo Poggio e l'Orchestra Classica di Alessandria.
Non perdere l'occasione di riassaporare le sigle più belle che hanno fatto la storia della televisione, da Carosello a Portobello, da la Freccia Nera con una giovanissima Loretta Goggi all'attuale Montalbano. Il tutto narrato dalla voce di Massimo Poggio, accompagnato da immagini video e dalla magnifica musica dal vivo dell'Orchestra Classica di Alessandria!

Per prenotare: teatrodellajuta@gmail.com; 345 0604219 - 349 7823713
oppure tutti i sabato mattina nell'atrio del Comune di Alessandria. Ti aspettiamo all'Orange Festival!