mercoledì 27 novembre 2013

(M)EDEA - GLI STREGATTI A DANZARQUATA, CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Con (M)EDEA si conclude DANZARQUATA, la prima rassegna di TeatroDanza del Teatro della Juta, organizzata dalla Bottega d'Arte di Arquata, con il contributo della Fondazione LIVE Piemonte dal Vivo e il patrocinio del Comune di Arquata Scrivia.

Il secondo - e ultimo - appuntamento con la rassegna nata per celebrare la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, porterà sul nostro palco Medea, una figura femminile molto discussa e contraddittoria. Rappresentante di un mondo non violento e matriarcale, Medea finì vittima di un mondo patriarcale, tanto da diventare il simbolo della donna preda delle sue passioni e carnefice dei suoi stessi figli.


Il tempo in cui recitano gli attori è un tempo astratto, intervallato dai suoni dell'acqua prodotti dagli attori stessi, che giocano con secchi e bacini. Uno spettacolo "acquatico" in cui l'acqua costituisce l'elemento di purificazione.
In scena 3 attori: un uomo, Giasone, e due donne, M e Merope la regina madre, che ha subito la stessa condanna di Medea: l'abbandono e la solitudine.

E' un appuntamento importante, perché sul palco del Teatro della Juta saliranno gli attori della Compagnia Teatrale Stregatti, che insieme a noi e al Barchì stanno condividendo questa appassionante avventura della Bottega d'Arte. 

Noi ci saremo, per far sentire loro quanto calore può regalare la nostra piccola Arquata, per credere una volta di più, insieme a loro, che "la Juta" è un posto nel quale si può fare teatro (e non solo) di qualità, per condividere con loro una storia emozionante, Medea, e per sostenere a modo nostro - e speriamo vostro - la lotta alla violenza contro le donne.

Inizio spettacolo ore 21, ingresso € 5. Biglietti acquistabili presso la biglietteria del Teatro della Juta a partire dalle ore 20.

martedì 19 novembre 2013

DANZARQUATA: una rassegna contro la violenza sulle donne

Ormai lo avete capito: ci piace sperimentare...

La grande scommessa questa volta si chiama DANZARQUATA, una mini rassegna di due date di Teatro-Danza, con un tema importante: la violenza contro le donne.

Il 25 novembre ricorre infatti la GIORNATA INTERNAZIONALE PER L'ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE e la Bottega di Arquata vuole dare il proprio contributo presentando due spettacoli che affrontano, ognuno a modo loro, l'argomento.

Il primo appuntamento è per venerdì 22 novembre, alle ore 21, presso il Teatro della Juta, con GONZAGO'S ROSE, della Compagnia Tardito/Rendina di Torino, con le musiche di Bregovic, Prokolef, Paolo Conte, Gino D'Auri, Lola Bertran e Mina.
Un uomo sicuro, duro come la sua sedia, hombre pasionado che confonde l'Amor con la violensa, una donna offesa, prostrata, bagnata insieme alle sue rose, mujer desiderosa che subisce la violensa per un toco de Amor, vivono insieme da "100 anni" allevando rose. Incalzati da incubi travestiti da sogni e poesie annacquate, condividono una sola realtà: ballare i vecchi ricordi in abiti stanchi.

La rassegna si concluderà giovedì 28 novembre con lo spettacolo M (MEDEA) della Compagnia Teatrale Stregatti, la storia di una donna famosa per aver compiuto un atroce delitto. Ma forse Medea fu una donna scomoda, che conosceva un atroce segreto.

Per gustarvi 2 splendidi spettacoli, e per aiutarci a vincere anche questa nuova scommessa, potrete acquistare l'unico biglietto che vi permetterà di assistere con soli 10 € ad entrambi gli spettacoli, ogni mercoledì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, o nei giorni della rassegna a partire dalle ore 20, presso la biglietteria del Teatro della Juta.


Vi aspettiamo!

martedì 5 novembre 2013

TEATRO RAGAZZI, PRIMA TAPPA: LA LEGGE DELL'ONESTA'

Uno dei progetti a cui teniamo di più, come abbiamo già raccontato qui, parte mercoledì 6 novembre alle ore 9 presso l'aula magna delle Scuole Medie di Arquata, con lo spettacolo La Legge dell'Onestà della Compagnia Teatrale Gli Stregatti di Alessandria, nostri compagni di avventura nel progetto "Botteghe d'Arte" di Piemonte dal Vivo.

La storia, pensata per i bimbi dall'ultimo anno della scuola materna alle scuole elementari, racconta di un buffone di corte che si ritrova immischiato in una misteriosa storia, di cui diventa protagonista. 
Tante menzogne, usate per occultare una scomoda verità, ma la legge dell'onestà... "premia chi un cuore ce l'ha!"
Ogni avventura del buffone di corte è scandita da un'aria tratta da una famosa opera lirica italiana: "nessun dorma", "Che gelida manina" e tante altre. Una favola per imparare ad amare l'opera lirica divertendosi.

Alla fine dello spettacolo è previsto un laboratorio integrativo di TeatroArte sull'opera lirica.
Nel cast Laura Filippa e Luca Zilovich. Regia di Giusy Barone.

Come abbiamo detto più volte, tutto ciò che ruota attorno al Teatro della Juta è nato come una scommessa. Piemonte dal Vivo ha creduto alla nostra sfida, e anche loro hanno scommesso su Arquata.
Gli Stregatti scommettono ogni giorno su di noi e soprattutto sulla Compagnia del Barchì.
Non sappiamo ancora se la scommessa sarà vinta, ma se per questo primo spettacolo di Teatro Ragazzi sono stati prenotati 300 biglietti, "costringendoci" così ad organizzare una doppia data per mercoledì 6 novembre, e a programmarne un'altra per una data che comunicheremo presto, allora vuol dire che siamo sulla buona strada...

mercoledì 23 ottobre 2013

TEATRO RAGAZZI AD ARQUATA

Siamo stati in silenzio per un po' di tempo, ma non siamo stati immobili.
Stavamo preparando un bel po' di sorprese per voi.

Come abbiamo già scritto tempo fa, il Teatro della Juta ha iniziato a percorrere un tratto, speriamo lungo, di strada con La Compagnia del Barchì e La Compagnia Teatrale Stregatti di Alessandria. Questa strada ci ha portati ad iniziare insieme l'avventura delle Botteghe di Piemonte dal Vivo.

Abbiamo pensato che il modo migliore per iniziare questa avventura fosse dedicare un'intera rassegna ai più piccoli.

Queste le date di "TEATRO RAGAZZI!":

Mercoledì 6 novembre 2013 - La Legge dell'Onestà (Comp. Stregatti  - Alessandria)
Mercoledì 11 dicembre 2013 - La Commedia degli Errori (Comp. Il cerchio di gesso - Torino)
Mercoledì 22 gennaio 2013 - La Storia di Neranube (Teatro delle Selve - S. Maurizio - NO - )
Mercoledì 19 febbraio 2014 - La Pozzanghera (Comp. del Barchì - Arquata S.)

Tutte le date del Teatro Ragazzi si svolgeranno presso l'Aula Magna della Scuola Media "L. Da Vinci" in Piazza S. Bertelli 19 ad Arquata Scrivia.
Orario inizio spettacoli: ore 10.

Potrete acquistare il vostro biglietto (prezzo unico 3€) a partire dal 30 ottobre e ogni mercoledì successivo, dalle ore 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, alla biglietteria della Bottega d'Arte presso il Teatro della Juta in Via Buozzi ad Arquata Scrivia.
La prenotazione per le scuole può essere effettuata scrivendo una mail all'indirizzo teatrostregatti@gmail.com, indicando come oggetto "rassegna scuole arquata", oppure chiamando il numero 333 2879273
Visitate ancora il nostro sito, presto dedicheremo articoli più approfonditi sugli spettacoli in programma.

Pensiamo che questa sia un'iniziativa fondamentale per Arquata e il suo teatro, è importante che la cultura, in ogni sua forma, inizi a far parte della vita dei nostri figli fin dai primi anni di scuola, perché il teatro è formazione, perché imparare a immergersi nelle storie che si raccontano a teatro non può che renderci migliori. 

Noi ci crediamo, e questo è il nostro piccolo contributo per far capire che ad Arquata si può fare teatro (e non solo), e crediamo che - sopratutto di questi tempi - rendere un paese vivo culturalmente, a maggior ragione offrendo spazi anche per i più piccoli, fa di quel paese un bel posto dove vivere. 

mercoledì 3 luglio 2013

PIEMONTE DAL VIVO AD ARQUATA SCRIVIA. INAUGURAZIONE SABATO 6 LUGLIO

Noi ve lo avevamo detto che l'Orange Festival sarebbe stato solo l'inizio!
E vi avevamo anticipato che l'estate avrebbe portato importanti novità per le attività del Teatro della Juta.

L'abbiamo sempre sostenuto: perché un'attività culturale - di qualunque tipo - abbia possibilità di successo, deve essere frutto di sinergie, di collaborazioni, di incontri tra realtà diverse.
E quello che sta accadendo ad Arquata è il migliore esempio di come un incontro tra esperienze profondamente diverse, ma con l'amore per l'arte come caratteristica comune, possa far nascere iniziative nuove e stimolanti.

Nasce infatti la Bottega arquatese di Piemonte dal Vivo, costituita dalla Compagnia del Barchì di Arquata Scrivia e dalla Compagnia Teatrale Stregatti, insieme all'Associazione Culturale Commedia Community.

Il progetto "Adotta una compagnia" della fondazione torinese, permetterà al Teatro della Juta di ospitare compagnie professionistiche provenienti da tutto il Piemonte e di far esibire il Barchì e gli Stregatti nel circuito di Piemonte dal Vivo.
Verranno inoltre organizzati laboratori per le scuole e per adulti, incontri con il pubblico, eventi teatrali e musicali, coinvolgendo anche altre realtà culturali del territorio.

Quella che sta nascendo è un'opportunità importantissima per Arquata e per il Teatro della Juta, ed è un altro passo verso il nostro obiettivo di rendere il nostro spazio un punto di riferimento per gli artisti, e per il pubblico, della zona.

Il primo appuntamento, inaugurazione della Bottega, è previsto per sabato 6 luglio, alle ore 21, con la rappresentazione dello spettacolo, della Compagnia Stregatti, SANGUE AMORE E RETORICA.
I testi più popolari di Shakespeare portati in scena in un succedersi di emozioni, passando dal tragico al comico, dal pianto al riso, dall'odio all'amore, con una sola regola indispensabile per Shakespeare: il sangue!

L'ingresso allo spettacolo di sabato è gratuito.

Vi aspettiamo numerosi, per far partire con il piede giusto la Bottega di Arquata perché, fidatevi di noi, questa è un'opportunità incredibile per la nostra città, e per il nostro Teatro!

lunedì 20 maggio 2013

I VERGOGNA ZERO & CO. CHIUDONO L'ORANGE FESTIVAL

L'ultima data dell'Orange Festival è un "fuori cartellone". E' infatti appena stato aggiunto un altro appuntamento al programma della stagione invernale del Teatro della Juta.

Sabato 25 maggio, alle ore 21, il gruppo VERGOGNA ZERO, con il loro spettacolo "Questa sera è di scena l'allegria", chiuderà la rassegna organizzata da Commedia Community e La Compagnia del Barchì, con la collaborazione del Comune di Arquata Scrivia.
La compagnia di Vignole Borbera presenterà un divertente spettacolo di varietà, un carosello di musiche con coreografie, interpretate dalle componenti femminili del gruppo, oltre a numerosi sketch comici, in parte dialettali.
Parte del ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza.

Quella di sabato 25 maggio sarà anche l'ultima occasione, per ora, di visitare la mostra fotografica "Le piccole cose", di Giulia Cipollina.

L'inizio dello spettacolo è previsto per le ore 21, i biglietti sono acquistabili presso Anteprima Video, Piazza San Rocco 3, Arquata Scrivia, oppure direttamente la sera dello spettacolo, presso il Teatro della Juta a partire dalle ore 20.

Prenotazioni telefoniche ai numeri 345 0604219 - 349 7823713

domenica 12 maggio 2013

TRE MARTELLI & GIANNI COSCIA ALL'ORANGE FESTIVAL

La prossima data dell'Orange Festival - avrebbe dovuto essere l'ultima, ma ci sarà una sorpresa - è di quelle che "rischiano" di diventare memorabili per una nuova realtà come la nostra.
Dopo tante collaborazioni estemporanee, lo storico gruppo Folk piemontese TRE MARTELLI e il fisarmonicista Jazz GIANNI COSCIA hanno deciso infatti di costruire un concerto nel quale incontrarsi in modo più articolato e continuo.
La notizia più sorprendente, forse, è che per la data d'esordio di questo progetto hanno scelto proprio il Teatro della Juta.
Venerdì 17 maggio - alla faccia di tutte le scaramanzie - alle ore 21 saremo lietissimi di presentare "Quando il Folk piemontese incontra il Jazz".
 
Con alle spalle 35 anni di carriera, i  Tre Martelli sono una delle icone del folk revival piemontese, considerati fra i più autorevoli ambasciatori della musica popolare italiana.
Nel settembre 2012 esce il loro decimo album "Cantè 'r paròli", un omaggio al poeta Giovanni Rapetti, che ha ricevuto entusiastiche recensioni dalle più autorevoli riviste europee del settore.

Gianni Coscia è un notissimo jazz accordionist che vanta innumerevoli collaborazioni, tra cui Umberto Eco, che per lui ha scritto le note del suo primo cd e Gianluigi Trovesi, con il quale incide "Radici", un album di tale successo da portarli in un tour mondiale, partendo da Umbria Jazz, per arrivare fino in Danimarca, Olanda, Tunisia, Siria e altri paesi.

Per informazioni sulla prevendita dei biglietti, chiamare il numero 345 0604219.

martedì 7 maggio 2013

BARCHI'S GOT TALENT: RINVIATO

Comunichiamo che, a causa di problemi tecnico-organizzativi, la manifestazione Barchì's got Talent, prevista per sabato 11 maggio è stata rinviata a data da definire.

Ci scusiamo e vi diamo appuntamento alla prossima data, davvero da non perdere, dell'Orange Festival. Venerdì 17 maggio alle ore 21 saliranno sul nostro palco il gruppo TRE MARTELLI e GIANNI COSCIA, nel loro concerto "Quando il folk piemontese incontra il Jazz".

A breve maggiori dettagli su questa serata.

lunedì 29 aprile 2013

ALL'ORANGE FESTIVAL TOCCA A FEDERICA SASSAROLI

Forse la cosa che ci piace di più dell'Orange Festival, è che sul palco del Teatro della Juta stiamo ospitando un sacco di amici.
Dopo il successo dei Tomakin e della Daniele Focante Rock 'n' Roll Band, che hanno portato un sacco di energia tra le mura arancioni della sala ex Juta, tocca - appunto - ad un'altra grande amica: FEDERICA SASSAROLI.
Sabato 4 maggio, alle ore 21 l'Associazione Culturale Commedia Community e La Compagnia del Barchì presentano PRIMA O POI UN TITOLO LO TROVO, lo spettacolo di cabaret di Federica. 
Lo show è una vera e propria "auto-celebrazione", una sequenza di situazioni e personaggi che attingono e si alimentano dall'inesauribile fonte della realtà personale e sociale della protagonista. Sul palco il mondo delle donne: dalla speaker più odiata dagli italiani, all'irriverente Lola, cuoca spagnola sempre pronta ad analizzare le strane abitudini degli italiani, passando per la svampita Nohemi (con l'h), aspirante attrice-ballerina-velina-showgirl-conduttrice, perennemente in caccia di provini.

Federica Sassaroli, genovese di nascita ma a tutti gli effetti Arquatese, dal 2007 è la voce ufficiale di Vodafone e, dopo la vittoria al Festival Nazionale del Cabaret in Rosa e la finale del Festival Nazionale del Cabaret, trova la consacrazione del suo talento con la frequentazione del laboratorio di Zelig, e l'inserimento nel cast di "Copernico!", cabaret show attualmente in programmazione sul canale Sky Comedy Central.

Noi siamo pronti a divertirci con i suoi personaggi... il resto lo dovete fare voi, facendo sentire il vostro calore alla "nostra" Federica!

Vi aspettiamo sabato 4 maggio, alle 21, al Teatro della Juta.

giovedì 25 aprile 2013

27 APRILE - I TOMAKIN ALL'ORANGE FESTIVAL

Quando è stato deciso il programma definitivo dell'Orange Festival la data del 27 aprile era, tra gli organizzatori, certamente una delle più attese. 
Questa volta sul palco della Juta salirà infatti una delle band più promettenti, ma ormai si può parlare di conferma, dello scenario indipendente italiano.

I TOMAKIN presenteranno ad Arquata il loro secondo album "Epopea di uno qualunque" (The Prisoner Records), un disco "synth-pop dal retrogusto new wave e dai testi curati. Un album che guarda in faccia la realtà, smascherandone vizi e tic in una commedia sul genere umano, che alterna canzoni agrodolci ballabili, a brani più lenti e riflessivi, talvolta ammantati da una vaga psichedelia" (www.ondarock.it).
Dopo il buon successo - di pubblico e di critica, come si dice in questi casi - del disco d'esordio "Geografia di un momento", la band alessandrino/genovese torna un disco prodotto dalla strana coppia Fabio Martino (Yo Yo Mundi) e Mattia Cominotto (Meganoidi), proponendo una carrellata di personaggi tipici della nostra società moderna: i figli di papà di Squali, di cui potete vedere il video in questo articolo, la fashion-blogger di Poser, gli pseudo-artisti di Bluff Art.
A giudicare dai temi di questo disco, il palco di un teatro, del Teatro della Juta, è decisamente il luogo migliore dove andare a raccontarli.

Altro motivo perché questa serata sia molto attesa, è il ritorno sulle scene di Daniele Focante che, dopo l'importante esperienza con i Supernova Kitchen, propone in esclusiva per l'Orange Festival il suo nuovo progetto solista.
Ad aprire il concerto dei Tomakin sarà quindi la Daniele Focante Rock 'n' roll band, con mezz'ora di grandi successi di artisti come Elton John, Iron Maiden, Led Zeppelin, riarrangiate in versione rock 'n' roll, oltre a un paio di brani originali scritti da Daniele.

Che ne dite, ce n'è abbastanza per venire a trovarci sabato 27 aprile alle ore 21 al Teatro della Juta di Via Buozzi ad Arquata Scrivia?

lunedì 15 aprile 2013

CHE RIMANGA TRA NOI. LA COMPAGNIA TEATRALE FUBINESE ALL'ORANGE FESTIVAL

Il prossimo appuntamento del fitto calendario dell'ORANGE FESTIVAL sarà all'insegna della commedia. 
Sul palco del Teatro della Juta verranno infatti raccontate le "imprese" di una banda di improvvisati ladri che, dopo aver perso il lavoro, si danno alla malavita sconvolgendo la vita di una giovane coppia, apparentemente felice.
In loro si imbattono, infatti, sia il marito, che rincasa con l'amante, sia la moglie che vuole appartarsi con la sua nuova fiamma, in quella casa dove pensava di poter agire indisturbata.
A completare il quadro, piuttosto disastrato, di CHE RIMANGA TRA NOI, la commedia portata in scena dalla Compagnia Teatrale Fubinese, ci saranno una zia all'avanguardia, un prete non irreprensibile e una vicina impicciona a creare ulteriore confusione, tra aspirapolvere da vendere, luoghi comuni da sfatare e rivalità tra forze dell'ordine piuttosto... disordinate.

Che rimanga tra noi non è solo il tormentone, filo conduttore della commedia scritta e diretta da Massimo Brusasco, ma sopratutto una sorta di filosofia che i protagonisti cercano di imporsi per fare in modo che le loro malefatte, che via via vengono svelate, "non si sappiano in giro". Insomma, tutto è tollerato, purché non si sparga la voce.

La Compagnia Teatrale Fubinese, attiva dal 1981, si occupa prevalentemente della promozione del teatro brillante. In oltre trent'anni di attività si è cimentata anche in musical e show itineranti, in provincia di Alessandria e non solo. Sostiene iniziative benefiche e organizza la rassegna "Fubine Ridens"

Vi aspettiamo al Teatro della Juta, sabato 20 aprile alle ore 21, ricordandovi che durante le serate dell'Orange Festival potrete visitare la mostra fotografica "Le piccole cose", di Giulia Cipollina.

Per info: teatrodellajuta@gmail.com - 345 0604219





venerdì 5 aprile 2013

LE PICCOLE COSE - MOSTRA FOTOGRAFICA ALL'ORANGE FESTIVAL

Quando abbiamo iniziato a pensare all'ORANGE FESTIVAL, e il programma della stagione ne è la prova, ci è stato subito chiaro che non avrebbe dovuto essere una manifestazione dedicata esclusivamente al teatro.

Il Teatro della Juta deve essere un luogo di riferimento per la cultura in tutte le sue forme.

E' quindi un vero piacere per noi ospitare, durante le date dell'Orange Festival, la mostra fotografica LE PICCOLE COSE, di Giulia Cipollina.

La mostra, come suggerisce il titolo, è incentrata soprattutto sui piccoli dettagli che, come spesso accade, sono i veri protagonisti della vita delle persone.

La mostra è visitabile durante le date dell'Orange Festival, e sarà inaugurata la sera del debutto delle Arcobalene, il 6 aprile alle ore 21.


martedì 2 aprile 2013

DOPPIA DATA PER LE ARCOBALENE ALL'ORANGE FESTIVAL

Le arcobalene raddoppiano!
 
In poco meno di una settimana di prevendita, i biglietti per lo spettacolo Through Colours di sabato 6 aprile sono andati praticamente esauriti.
Pochissimi infatti i posti ancora disponibili presso le rivendite di Arquata e Novi Ligure.
 
Niente paura però, per permettere a tutti di assistere allo spettacolo, a questo punto possiamo dire attesissimo, è stata organizzata una replica per DOMENICA 7 APRILE alle ore 17.
 
Vi consigliamo quindi di correre a prenotare il vostro posto presso i nostri punti vendita:
Anteprima Video - Piazza S. Rocco, 3 - Arquata Scrivia - dal martedì al venerdì dalle 17 alle 19.30
Sipario - Via Pavese 8 - Novi Ligure - dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15
 
Per informazioni: teatrodellajuta@gmail.com - Mob.: 345 0604219

lunedì 25 marzo 2013

LE ARCOBALENE ALL'ORANGE FESTIVAL PER LA CROCE VERDE

La prima serata musicale per l'ORANGE FESTIVAL è affidata ad una novità, entrata da poco a far parte del programma del Teatro della Juta.
Sabato 6 aprile, dalle ore 21, a portare ulteriore colore alla nostra sala arancione, saliranno sul palco LE ARCOBALENE, un coro completamente al femminile che presenterà THROUGH COLOURS, un viaggio attraverso i colori della musica.

Le Arcobalene, dirette da Valeria Mattaliano, con l'accompagnamento musicale della tastiera di Daniele Torassa, ci guideranno in un viaggio attraverso il colore, il tempo e lo stile, grazie a brani di diversi generi, riarrangiati in chiave corale.

Somewhere Over The Rainbow di Judy Garland, Con il Nastro Rosa di Lucio Battisti, Torpedo Blu di Giorgio Gaber, Pink degli Aerosmith, e ovviamente True Colours di Cindy Lauper sono solo alcuni dei titoli che fanno parte dello show delle Arcobalene.

Particolare molto importante, è che parte dell'incasso della serata andrà devoluto alla CROCE VERDE ARQUATESE, motivo in più per accorrere al Teatro della Juta.

Le Arcobalene sono: Lucia Azzarone, Pierpaola Ballestrero, Silvia Balostro, Laura Barbieri, Paola Grande, Marcella Gennaro, Valeria Mattaliano, Antonella Prosperi, Elena Sabbi, Antonella Sodini, Paola Torriggia.

Il prezzo di ingresso è di € 8 (intero) e € 6 (ridotto over 65, ragazzi sotto i 10 anni, iscritti UNITRE Arquata e Grondona).

I biglietti sono acquistabili presso:
  • ANTEPRIMA VIDEO Piazza San Rocco ad Arquata Scrivia, dal martedì al venerdì, ore 17 - 19.30
  • SIPARIO Via Pavese 8 Novi Ligure, dal lunedì al venerdì, ore 9 - 15
  • Direttamente presso la cassa del teatro, nel giorno dello spettacolo a partire dalle ore 20


mercoledì 13 marzo 2013

FIONA E LAURA ALL'ORANGE FESTIVAL

Dopo la pausa forzata dello scorso 9 marzo (presto comunicheremo quando sarà recuperata la data dei Valter Ego), torna l'Orange Festival. E torna con una proposta irrinunciabile.
Venerdì 22 marzo alle ore 21 saliranno infatti sul palco della Juta FIONA E LAURA, conosciute dal grande pubblico in quanto parte del cast di COLORADO CAFE' di Italia 1 e di COPERNICO la cui seconda stagione è in onda ogni mercoledì sera su Comedy Central - canale 122 di Sky -.
Fiona e Laura porteranno in scena il loro spettacolo di Cabaret "STI CASTING!", scritto a sei mani con Paolo Serra.

Lo show scherza con il sovraffollato mondo dei provini televisivi e avrà al suo interno anche un casting vero e proprio. 
Fiona e Laura portano in scena i lati più comici della ricerca della celebrità, attraverso grotteschi e buffi tentativi di due attrici che raccontano a loro modo, il dorato mondo dello spettacolo. Con le sue gioie e i suoi risvolti meno piacevoli.
Le provano tutte: dai casting per la pubblicità al fingersi acrobate in un circo, al cabaret. E poiché basta ballare in televisione per essere riconosciute, ricche, corteggiate ma anche per avere la possibilità di partecipare a talk show, dibattiti televisivi o addirittura un posto in parlamento, le protagoniste scelgono di ballare. Dove le porterà tutto ciò?

E' uno spettacolo che diverte, intrattiene e coinvolge il pubblico, ma lo fa anche riflettere sui suoi miti e punti di riferimento, a metà tra vita reale e finzione mediatica.
Il tutto condito dalla comicità fresca a variegata, che ha portato il duo al successo di Colorado Café.

Vi aspettiamo allora venerdì 22 marzo al Teatro della Juta, di Via Buozzi ad Arquata Scrivia.
Inizio spettacolo ore 21.
Ingresso intero € 8 - Ingresso ridotto (ragazzi sotto i 10 anni, over 65, iscritti UNITRE) € 6.

Prevendite:

Anteprima Video - Piazza San Rocco 3 Arquata Scrivia - dal martedì al sabato dalle 17 alle 19.30.
Sipario - Via Pavese 8 - Novi Ligure - dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 15

Per informazioni: teatrodellajuta@gmail.com - mob.: 345 0604219

venerdì 8 marzo 2013

RINVIATO LO SPETTACOLO DEI VALTER EGO

A causa di un grave lutto che ha colpito uno dei componenti dei Valter Ego, lo spettacolo Minestrone con le cotiche di sabato 9 marzo è rinviato a data da destinarsi.
per ogni informazione a riguardo potete rivolgervi ad Anteprima Video, in Piazza San Rocco 3 ad Arquata Scrivia, o chiamare il numero 345 0604219.

L'Orange Festival torna venerdì 22 marzo alle ore 21 con il cabaret di Fiona e Laura, direttamente da Colorado Café e Copernico, con lo spettacolo Sti Casting.

mercoledì 27 febbraio 2013

SABATO 9 MARZO - I VALTER EGO ALL'ORANGE FESTIVAL

due terzi dei Valter Ego
Dopo il tutto esaurito della serata di debutto, torna l'ORANGE FESTIVAL.
Il secondo appuntamento è per sabato 9 marzo con il cabaret dei VALTER EGO, trio comico composto da Valter Nicoletta, Moreno Mantoan e Massimo Brusasco, che presenteranno il loro spettacolo MINESTRONE CON LE COTICHE.

Alla base dello show dei Valter Ego c'è una domanda: "Chissà cosa faranno i Re Magi d'estate?". Da questo quesito parte un viaggio all'interno dei grandi perché della vita. Ce n'è anche per il futuro dei tre porcellini e per il passato dei cartelli stradali... Ci sono il primo fidanzato di Elisabetta Canalis e l'improbabile guida turistica Vito. Il tutto incorniciato dalle "fiabe in tre minuti", perché nell'epoca della sintesi e dei tempi stretti, anche le favole necessitano di un ridimensionamento.

Massimo Brusasco
Valter, Moreno e Massimo hanno deciso di unire le loro esperienze teatrali, con l'accortezza di non prendersi troppo sul serio, proponendo uno spettacolo di comicità ad alto rischio di contagio!

Segnatevi quindi queste coordinate: sabato 9 marzo, ore 21, Teatro della Juta, Arquata Scrivia.

L'ingresso è di € 8 (intero) e  € 6 (ridotto per ragazzi sotto i 10 anni, over 65, e iscritti UNITRE di Arquata e Grondona).

I biglietti sono acquistabili, oltre direttamente in cassa la sera dello spettacolo a partire dalle ore 20, in prevendita presso ANTEPRIMA VIDEO Piazza San Rocco 3, Arquata Scrivia, dal martedì al venerdì dalle ore 17 alle 19.30 e presso SIPARIO di Novi Ligure, Via Pavese 8, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15 (Tel 0143 70163).


venerdì 22 febbraio 2013

PARTITI CON IL PIEDE GIUSTO

L'Orange Festival è iniziato. Ed è iniziato come meglio non poteva.
Il teatro era pieno, Il Letto Ovale brillante e divertente, La Compagnia del Barchì in grande forma, come sempre.
il gran finale de Il Letto Ovale
Quando ci siamo inventati questa rassegna, sognavamo un inizio come questo. Certo, aspettavamo di vedere l'inizio dello spettacolo, per capire se in tanti si sarebbero fidati della nostra proposta per passare un sabato arquatese diverso dal solito - ora possiamo ammetterlo, la concorrenza con la finale di Sanremo ci spaventava non poco. Ed è andata bene, vista la risposta del pubblico, ma quello che aspettavamo di più, era dare un'occhiata alle facce, alle espressioni delle persone una volta finito lo spettacolo.
Massimo Brusasco dei Valter Ego
Quello forse è stato il momento più gratificante, vedere gli spettatori lasciare la sala con un bel sorriso stampato in volto. Ci piace pensare di essere riusciti a creare un ambiente familiare e piacevole, al quale ha certamente contribuito il rinfresco offerto dalla Pasticceria Ricci e dall'Azienda agricola Valditerra, e soprattutto di aver divertito, grazie al Barchì, le persone che ci hanno fatto compagnia durante il nostro esordio.

Il prossimo appuntamento è per il 9 marzo, sempre alle ore 21, con il trio VALTER EGO e il loro spettacolo di cabaret MINESTRONE CON LE COTICHE, di cui presto pubblicheremo un approfondita scheda.

Quindi, se siete già stati al Teatro della Juta, non serve dirvi che è un appuntamento da non perdere, se invece vi siete persi il nostro esordio, potrete rimediare venendoci a trovare per la nuova data dell'Orange Festival. 

Vi aspettiamo di nuovo numerosi!

lunedì 11 febbraio 2013

SABATO 16 FEBBRAIO - IL BARCHI' APRE L'ORANGE FESTIVAL

Finalmente ci siamo! 
Sabato 16 febbraio alle ore 21 inizia la nostra avventura.
Ad inaugurare l'Orange Festival non poteva che essere La Compagnia del Barchì, compagnia teatrale arquatese che da più di 10 anni - 30, se contiamo anche la storica "Filodrammatica Arquatese", dalle cui ceneri nacque il Barchì - regala agli arquatesi, e non solo, la magia del teatro, unendola ad importanti opere di solidarietà da sempre legata agli spettacoli portati in scena.

La commedia scelta per la prima data dell'Orange Festival è IL LETTO OVALE di Ray cooney & John Chapman, una commedia divertente e allegra, leggera e maliziosa, densa di ritmo e ironia. 
Una intricatissima vicenda vissuta con grande partecipazione da nove personaggi che si muovono a ritmi serrati, senza pause di riflessione.
Una lettera d'amore, finita nelle mani sbagliate, farà scattare l'intreccio di tradimenti, equivoci e incomprensioni, in un tourbillon di eventi.
Al termine dello spettacolo è previsto un buffet e l'incontro con la compagnia, per festeggiare l'apertura del festival.
Il cast in scena il 16 febbraio è composto da Ilaria Quaglia, Gabriele Moncalvo, Andrea Fasciolo, Gabriele Bianchi, Giusy Gagliostro, Gabri Famiglio, Andrea Quaglia, Francesca Giordano e Stefania Bucchi.

Le prevendite sono già iniziate presso:
ANTEPRIMA VIDEO Piazza San Rocco 3, Arquata, dal martedì al venerdì ore 17.00 - 19.30;
SEDE COMPAGNIA DEL BARCHI' PiazzaSan Rocco, Arquata, sabato mattina ore 10 - 12.30;
SIPARIO di Novi Ligure, Via Pavese 8, dal lunedì al venerdì, ore 9 - 15 - Tel: 0143 70163

oppure sarà possibile acquistare i biglietti direttamente la sera dello spettacolo presso il Teatro della Juta a partire dalle ore 20.

Ingresso intero € 8 - Ingresso ridotto (iscritti UNITRE, ragazzi sotto i 10 anni, over 65).

VI ASPETTIAMO SABATO 16 FEBBRAIO AL TEATRO DELLA JUTA... E...
BE ORANGE!

mercoledì 30 gennaio 2013

LA SALA DELLA JUTA DIVENTA TEATRO!

Una nuova ondata di divertimento sta per travolgere Arquata! Si tratta dell'ORANGE FESTIVAL, rassegna di teatro, musica e cabaret pensata e realizzata da due associazioni di Arquata Scrivia, Commedia Community e Compagnia del Barchì, in collaborazione con il Comune di Arquata.

Lo spazio pensato per la rassegna è la Sala della Juta, qui in una inedita versione teatrale. Da questo momento in poi ci piacerebbe pensare questo spazio come il TEATRO DELLA JUTA, contraddistinto dagli interni color arancio che hanno ispirato il nome del festival.

La piccola e accogliente sala, circa un centinaio di posti, sorge su quello che era un tempo l'antica "Industria Juta", orgoglio della cittadina e dei suoi abitanti, e vuole essere un omaggio alle tradizioni e alla cultura del luogo.

Il festival è una vera e propria scommessa, il tentativo di convogliare artisti locali e delle zone vicine, per creare un nuovo punto di riferimento per la vita culturale della zona. 

Il debutto è previsto per sabato 16 febbraio, con la locale Compagnia del Barchì, che presenta lo spettacolo IL LETTO OVALE di Ray Cooney & John Chapman. Questa sarà l'occasione per festeggiare anche con un buffet al termine dello spettacolo l'inizio dell'Orange Festival e il battesimo del Teatro della Juta.

TI ASPETTIAMO!