venerdì 22 febbraio 2013

PARTITI CON IL PIEDE GIUSTO

L'Orange Festival è iniziato. Ed è iniziato come meglio non poteva.
Il teatro era pieno, Il Letto Ovale brillante e divertente, La Compagnia del Barchì in grande forma, come sempre.
il gran finale de Il Letto Ovale
Quando ci siamo inventati questa rassegna, sognavamo un inizio come questo. Certo, aspettavamo di vedere l'inizio dello spettacolo, per capire se in tanti si sarebbero fidati della nostra proposta per passare un sabato arquatese diverso dal solito - ora possiamo ammetterlo, la concorrenza con la finale di Sanremo ci spaventava non poco. Ed è andata bene, vista la risposta del pubblico, ma quello che aspettavamo di più, era dare un'occhiata alle facce, alle espressioni delle persone una volta finito lo spettacolo.
Massimo Brusasco dei Valter Ego
Quello forse è stato il momento più gratificante, vedere gli spettatori lasciare la sala con un bel sorriso stampato in volto. Ci piace pensare di essere riusciti a creare un ambiente familiare e piacevole, al quale ha certamente contribuito il rinfresco offerto dalla Pasticceria Ricci e dall'Azienda agricola Valditerra, e soprattutto di aver divertito, grazie al Barchì, le persone che ci hanno fatto compagnia durante il nostro esordio.

Il prossimo appuntamento è per il 9 marzo, sempre alle ore 21, con il trio VALTER EGO e il loro spettacolo di cabaret MINESTRONE CON LE COTICHE, di cui presto pubblicheremo un approfondita scheda.

Quindi, se siete già stati al Teatro della Juta, non serve dirvi che è un appuntamento da non perdere, se invece vi siete persi il nostro esordio, potrete rimediare venendoci a trovare per la nuova data dell'Orange Festival. 

Vi aspettiamo di nuovo numerosi!

Nessun commento:

Posta un commento