lunedì 29 aprile 2013

ALL'ORANGE FESTIVAL TOCCA A FEDERICA SASSAROLI

Forse la cosa che ci piace di più dell'Orange Festival, è che sul palco del Teatro della Juta stiamo ospitando un sacco di amici.
Dopo il successo dei Tomakin e della Daniele Focante Rock 'n' Roll Band, che hanno portato un sacco di energia tra le mura arancioni della sala ex Juta, tocca - appunto - ad un'altra grande amica: FEDERICA SASSAROLI.
Sabato 4 maggio, alle ore 21 l'Associazione Culturale Commedia Community e La Compagnia del Barchì presentano PRIMA O POI UN TITOLO LO TROVO, lo spettacolo di cabaret di Federica. 
Lo show è una vera e propria "auto-celebrazione", una sequenza di situazioni e personaggi che attingono e si alimentano dall'inesauribile fonte della realtà personale e sociale della protagonista. Sul palco il mondo delle donne: dalla speaker più odiata dagli italiani, all'irriverente Lola, cuoca spagnola sempre pronta ad analizzare le strane abitudini degli italiani, passando per la svampita Nohemi (con l'h), aspirante attrice-ballerina-velina-showgirl-conduttrice, perennemente in caccia di provini.

Federica Sassaroli, genovese di nascita ma a tutti gli effetti Arquatese, dal 2007 è la voce ufficiale di Vodafone e, dopo la vittoria al Festival Nazionale del Cabaret in Rosa e la finale del Festival Nazionale del Cabaret, trova la consacrazione del suo talento con la frequentazione del laboratorio di Zelig, e l'inserimento nel cast di "Copernico!", cabaret show attualmente in programmazione sul canale Sky Comedy Central.

Noi siamo pronti a divertirci con i suoi personaggi... il resto lo dovete fare voi, facendo sentire il vostro calore alla "nostra" Federica!

Vi aspettiamo sabato 4 maggio, alle 21, al Teatro della Juta.

giovedì 25 aprile 2013

27 APRILE - I TOMAKIN ALL'ORANGE FESTIVAL

Quando è stato deciso il programma definitivo dell'Orange Festival la data del 27 aprile era, tra gli organizzatori, certamente una delle più attese. 
Questa volta sul palco della Juta salirà infatti una delle band più promettenti, ma ormai si può parlare di conferma, dello scenario indipendente italiano.

I TOMAKIN presenteranno ad Arquata il loro secondo album "Epopea di uno qualunque" (The Prisoner Records), un disco "synth-pop dal retrogusto new wave e dai testi curati. Un album che guarda in faccia la realtà, smascherandone vizi e tic in una commedia sul genere umano, che alterna canzoni agrodolci ballabili, a brani più lenti e riflessivi, talvolta ammantati da una vaga psichedelia" (www.ondarock.it).
Dopo il buon successo - di pubblico e di critica, come si dice in questi casi - del disco d'esordio "Geografia di un momento", la band alessandrino/genovese torna un disco prodotto dalla strana coppia Fabio Martino (Yo Yo Mundi) e Mattia Cominotto (Meganoidi), proponendo una carrellata di personaggi tipici della nostra società moderna: i figli di papà di Squali, di cui potete vedere il video in questo articolo, la fashion-blogger di Poser, gli pseudo-artisti di Bluff Art.
A giudicare dai temi di questo disco, il palco di un teatro, del Teatro della Juta, è decisamente il luogo migliore dove andare a raccontarli.

Altro motivo perché questa serata sia molto attesa, è il ritorno sulle scene di Daniele Focante che, dopo l'importante esperienza con i Supernova Kitchen, propone in esclusiva per l'Orange Festival il suo nuovo progetto solista.
Ad aprire il concerto dei Tomakin sarà quindi la Daniele Focante Rock 'n' roll band, con mezz'ora di grandi successi di artisti come Elton John, Iron Maiden, Led Zeppelin, riarrangiate in versione rock 'n' roll, oltre a un paio di brani originali scritti da Daniele.

Che ne dite, ce n'è abbastanza per venire a trovarci sabato 27 aprile alle ore 21 al Teatro della Juta di Via Buozzi ad Arquata Scrivia?

lunedì 15 aprile 2013

CHE RIMANGA TRA NOI. LA COMPAGNIA TEATRALE FUBINESE ALL'ORANGE FESTIVAL

Il prossimo appuntamento del fitto calendario dell'ORANGE FESTIVAL sarà all'insegna della commedia. 
Sul palco del Teatro della Juta verranno infatti raccontate le "imprese" di una banda di improvvisati ladri che, dopo aver perso il lavoro, si danno alla malavita sconvolgendo la vita di una giovane coppia, apparentemente felice.
In loro si imbattono, infatti, sia il marito, che rincasa con l'amante, sia la moglie che vuole appartarsi con la sua nuova fiamma, in quella casa dove pensava di poter agire indisturbata.
A completare il quadro, piuttosto disastrato, di CHE RIMANGA TRA NOI, la commedia portata in scena dalla Compagnia Teatrale Fubinese, ci saranno una zia all'avanguardia, un prete non irreprensibile e una vicina impicciona a creare ulteriore confusione, tra aspirapolvere da vendere, luoghi comuni da sfatare e rivalità tra forze dell'ordine piuttosto... disordinate.

Che rimanga tra noi non è solo il tormentone, filo conduttore della commedia scritta e diretta da Massimo Brusasco, ma sopratutto una sorta di filosofia che i protagonisti cercano di imporsi per fare in modo che le loro malefatte, che via via vengono svelate, "non si sappiano in giro". Insomma, tutto è tollerato, purché non si sparga la voce.

La Compagnia Teatrale Fubinese, attiva dal 1981, si occupa prevalentemente della promozione del teatro brillante. In oltre trent'anni di attività si è cimentata anche in musical e show itineranti, in provincia di Alessandria e non solo. Sostiene iniziative benefiche e organizza la rassegna "Fubine Ridens"

Vi aspettiamo al Teatro della Juta, sabato 20 aprile alle ore 21, ricordandovi che durante le serate dell'Orange Festival potrete visitare la mostra fotografica "Le piccole cose", di Giulia Cipollina.

Per info: teatrodellajuta@gmail.com - 345 0604219





venerdì 5 aprile 2013

LE PICCOLE COSE - MOSTRA FOTOGRAFICA ALL'ORANGE FESTIVAL

Quando abbiamo iniziato a pensare all'ORANGE FESTIVAL, e il programma della stagione ne è la prova, ci è stato subito chiaro che non avrebbe dovuto essere una manifestazione dedicata esclusivamente al teatro.

Il Teatro della Juta deve essere un luogo di riferimento per la cultura in tutte le sue forme.

E' quindi un vero piacere per noi ospitare, durante le date dell'Orange Festival, la mostra fotografica LE PICCOLE COSE, di Giulia Cipollina.

La mostra, come suggerisce il titolo, è incentrata soprattutto sui piccoli dettagli che, come spesso accade, sono i veri protagonisti della vita delle persone.

La mostra è visitabile durante le date dell'Orange Festival, e sarà inaugurata la sera del debutto delle Arcobalene, il 6 aprile alle ore 21.


martedì 2 aprile 2013

DOPPIA DATA PER LE ARCOBALENE ALL'ORANGE FESTIVAL

Le arcobalene raddoppiano!
 
In poco meno di una settimana di prevendita, i biglietti per lo spettacolo Through Colours di sabato 6 aprile sono andati praticamente esauriti.
Pochissimi infatti i posti ancora disponibili presso le rivendite di Arquata e Novi Ligure.
 
Niente paura però, per permettere a tutti di assistere allo spettacolo, a questo punto possiamo dire attesissimo, è stata organizzata una replica per DOMENICA 7 APRILE alle ore 17.
 
Vi consigliamo quindi di correre a prenotare il vostro posto presso i nostri punti vendita:
Anteprima Video - Piazza S. Rocco, 3 - Arquata Scrivia - dal martedì al venerdì dalle 17 alle 19.30
Sipario - Via Pavese 8 - Novi Ligure - dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15
 
Per informazioni: teatrodellajuta@gmail.com - Mob.: 345 0604219