martedì 19 novembre 2013

DANZARQUATA: una rassegna contro la violenza sulle donne

Ormai lo avete capito: ci piace sperimentare...

La grande scommessa questa volta si chiama DANZARQUATA, una mini rassegna di due date di Teatro-Danza, con un tema importante: la violenza contro le donne.

Il 25 novembre ricorre infatti la GIORNATA INTERNAZIONALE PER L'ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE e la Bottega di Arquata vuole dare il proprio contributo presentando due spettacoli che affrontano, ognuno a modo loro, l'argomento.

Il primo appuntamento è per venerdì 22 novembre, alle ore 21, presso il Teatro della Juta, con GONZAGO'S ROSE, della Compagnia Tardito/Rendina di Torino, con le musiche di Bregovic, Prokolef, Paolo Conte, Gino D'Auri, Lola Bertran e Mina.
Un uomo sicuro, duro come la sua sedia, hombre pasionado che confonde l'Amor con la violensa, una donna offesa, prostrata, bagnata insieme alle sue rose, mujer desiderosa che subisce la violensa per un toco de Amor, vivono insieme da "100 anni" allevando rose. Incalzati da incubi travestiti da sogni e poesie annacquate, condividono una sola realtà: ballare i vecchi ricordi in abiti stanchi.

La rassegna si concluderà giovedì 28 novembre con lo spettacolo M (MEDEA) della Compagnia Teatrale Stregatti, la storia di una donna famosa per aver compiuto un atroce delitto. Ma forse Medea fu una donna scomoda, che conosceva un atroce segreto.

Per gustarvi 2 splendidi spettacoli, e per aiutarci a vincere anche questa nuova scommessa, potrete acquistare l'unico biglietto che vi permetterà di assistere con soli 10 € ad entrambi gli spettacoli, ogni mercoledì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, o nei giorni della rassegna a partire dalle ore 20, presso la biglietteria del Teatro della Juta.


Vi aspettiamo!

Nessun commento:

Posta un commento