mercoledì 5 dicembre 2018

WEEKEND DI TEATRO TRA GAVI ED ARQUATA: PARENTI SERPENTI E CHRISTMAS PARTY

Sarà un weekend all'insegna del buon teatro e della musica quello del 14 e 15 dicembre 2018, con due spettacoli creati per farci divertire e sognare!

VENERDI' 14 DICEMBRE - TEATRO CIVICO DI GAVI 
PARENTI SERPENTI

Divertentissima piece teatrale resa nota al grande pubblico dall'omonimo film sceneggiato da Carmine Amoroso e diretto da Mario Monicelli nel 1992.

Un Natale in famiglia come sempre da tanti anni. Un Natale pieno di ricordi e di regali da scambiare, in un rito stanco che resta però l’unico appiglio possibile per tentare di ravviare i legami familiari. Un Natale a casa dei genitori anziani che aspettano tutto l’anno questo momento per rivedere i figli cresciuti e andati a lavorare in altre città; uno sbarco di figli e parenti affettuosi e premurosi che si riuniscono in armonia. Tutto sembra scorrere tranquillamente fino a quando l’anziana madre annuncia ai figli la decisione presa assieme al marito, che metterà i figli con le spalle al muro costringendoli a fare per la prima volta i conti con una grande responsabilità: quella di prendersi cura dei genitori anziani.

Spaventati da questa eventualità, i figli si scoprono incapaci di affrontare la situazione e la paura degenera in un senso di colpa tale che esplode in rivendicazioni, rinfacciamenti, vigliaccherie di ogni genere, violenti litigi che fanno crollare miseramente  le maschere indossate fino a quel momento. 

La Compagnia dell'Ambra (Associazione I POCHI) è una realtà ormai consolidata nel panorama alessandrino, proponendo da diversi anni spettacoli sul territorio. In Parenti serpenti sono in scena, diretti da Daniela Tusa, Silvia Pivotto, Giancarlo Guazzotti, Alida Ciotti, Marcello Barbera, Sara Amodio, Claudio Notti, Fabrizio Odicino, Andrea De Luca, Lodovica Reggio e Michele Nicoletta Levcenco. La scenografia è di Gianni Trinchieri e le musiche di Andrea Negruzzo.

INIZIO SPETTACOLO ORE 21. 00 - Biglietto posto unico €10.  

Per prenotare chiamare i numeri 0143- 642913 (Comune di Gavi) o 345.0604219 (Teatro della Juta) o inviare una mail a: teatrodellajuta@gmail.com. 


SABATO 15 DICEMBRE - TEATRO DELLA JUTA DI ARQUATA SCRIVIA
CHRISTMAS PARTY

Un vero e proprio varietà natalizio in cui si alternano divertenti letture e monologhi a tema,  interpretati dagli attori della Compagnia della Juta, e i cori del grandioso ensamble del Saint Nicolas Gospel Choir. Un modo di festeggiare il Natale del tutto originale, e un'occasione spensierata per brindare insieme all'affezionato pubblico di Arquata al termine dello spettacolo!

L'Orange Festival non perde occasione di avvalersi di collaborazioni sempre più originali, come nel caso del Saint Nicholas Gospel Choir di Pozzolo Formigaro, un coro formatosi nel 2012 dall'idea di Vittorio Cordone e Cinzia Segala. 
Dopo l’inizio in sordina, il gruppo inizia a stabilizzarsi nella formazione attuale e a dar vita ad un vero e proprio repertorio improntato su brani gospel classici e brani più moderni. Circa un anno dopo, con l'inserimento di tastiera, basso, chitarra e batteria, il gruppo arriva ad una formazione stabile e inizia a proporsi al pubblico in alcuni paesi della provincia: Frugarolo, S.Giuliano, Arquata, Vignole, Basaluzzo, Tortona, Novi Ligure, ecc. 
Attualmente il coro vanta circa 25 coristi e quattro strumentisti, diretti dal maestro Pietro Palenzona.                                                                                                                                                                                       
Solisti  e attori del Teatro della Juta: Christian Primavera, Erica Gigli, Simone Guarino e Marta Brunelli.      

INIZIO SPETTACOLO ORE 21.  Biglietti: interi € 10, ridotto € 8.
Apertura biglietteria ore 20 presso il Teatro della Juta, Via Buozzi (Arquata Scrivia).
Riduzioni per Unitre Arquata-Grondona, Unidue Serravalle, Under 18, Over 65, soci Botteghe di Arquata, iscritti corsi nuoto piscina Aquarium di Arquata.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     





Nessun commento:

Posta un commento