lunedì 25 marzo 2019

MARIA AMELIA MONTI ALL'ORANGE FESTIVAL 2018-19

SOLD OUT PER LO SPETTACOLO "S’È FATTO TARDI MOLTO PRESTO”
VENERDI' 29 MARZO 2019, ORE 21


Sold Out al Teatro della Juta di Arquata Scrivia (AL) per questa grande artista accompagnata dallo scrittore Edoardo Erba e dal maestro Massimiliano Gagliardi al pianoforte, venerdì 29 marzo 2019, nell'ambito della stagione organizzata dall’Associazione culturale Commedia Community con il Patrocinio del Comune di Arquata Scrivia, resa possibile grazie al sostegno della Fondazione Piemonte dal Vivo e della Fondazione CRT.

Attraverso un diario semiserio, uno scrittore appassionato di fisica (Edoardo Erba) racconta la sua difficoltà nel comprendere i nuovi concetti che riguardano il tempo e a intuirne le implicazioni nella vita reale. La narrazione, fatta di brevi flash pieni di umorismo, ha il compito di introdurre un’emozionante selezione di poesie contemporanee lette da Maria Amelia Monti.
Quando si parla di poesia contemporanea, si pensa di solito ad una poesia che contemporanea non è più, ovvero quella novecentesca di Montale, di Quasimodo, di Neruda, di Pessoa, di Eliot… Attraverso il tema del Tempo, lo spettacolo apre invece uno sguardo su autori più attuali, molti dei quali viventi, dando rilievo a voci importantissime e tuttavia ancora poco conosciute o poco lette.
La scelta delle poesie comprende artisti come Handke, Szymborska, Ceronetti, Viviani, Cavalli, Lamarque, Marcoaldi, Catalano, Sanguineti, Anne Stevenson, Dimitrova e De Alberti. Lo stile anticonvenzionale di lettura di Maria Amelia Monti, le rende praticabili, fruibili, assolutamente vive e vicine.

Ciascun quadro poetico si conclude con una canzone, sempre a tema, interpretata dal maestro Massimiliano Gagliardi. I brani scelti tra una selezione di autori straordinari come De Gregori, Dalla, Califano, Testa, Tenco, Battiato, Negramaro, Fossati, arricchiscono la riflessione grazie alla raffinatezza dei testi e alla impareggiabile capacità di coinvolgimento emotivo della musica.
Lo spettacolo è dunque un dialogo tra note e letteratura, che affronta il concetto di tempo ai giorni nostri. 

INIZIO SPETTACOLO ORE 21.  Biglietto posto unico € 12.
Apertura biglietteria ore 20 presso il Teatro della Juta, Via Buozzi (Arquata Scrivia).

PER ESSERE INSERITI NELLA LISTA DI ATTESA IN CASO DI EVENTUALI RINUNCE TELEFONARE AL NUMERO
345 060 4219 o mandare una mail a: teatrodellajuta@gmail.com. 


sabato 16 marzo 2019

SABATO 23 MARZO AL TEATRO CIVICO DI GAVI VA IN SCENA UN WESTERN!

BLOOD MONEY
di Alberto Basaluzzo e Carlo Orlando



Un vero e proprio film portato a teatro! Con gli attori che animano la scena, raccontando il film con il copione in mano, ma interpretandolo al meglio delle loro capacità. 
Tutto (o quasi) viene evocato dagli attori, che trasformano il palcoscenico in uno schermo cinemascope, riuscendo a materializzare davanti agli occhi degli spettatori vallate, cavalli, saloons, sparatorie e strade polverose. Il divertimento non manca, l’avventura neppure. 




Lo spazio intimo regala a chi guarda la sensazione di far parte davvero della storia, di essere insomma, catapultati in un mondo lontano, ma non sconosciuto, divenuto anzi familiare grazie ai tantissimi spaghetti western che il cinema ha prodotto. Un po' Trinità, un po' Sergio Leone, un po' Tarantino, insomma un piccolo prezioso film che non è stato fatto, ma che non ha voluto saperne di restare chiuso in un cassetto. 
Un’occasione per vivere il teatro in maniera diversa, con il pubblico partecipe del racconto. Una rappresentazione sui generis ed un misterioso ospite finale che arriverà a chiudere la partita. 
Insomma una vecchia buona storia western, che saremo lieti di farvi conoscere...


Biglietto: posto unico Euro 10
Info e prenotazioni: Enzo Ventriglia 345 0604219
teatrodellajuta@gmail.com